»  »  » 
Salento: 10 cose da fare e vedere assolutamente

Salento: 10 cose da fare e vedere assolutamente

Il Salento è un territorio dai 1000 volti, mare, buon cibo, arte e cultura Salentina in questo itinerario potrai scoprire cosa fare e vedere nel Salento
- ADVERTISING -

Il Salento è un territorio dalle mille sfaccettature, dove poter godere dello splendido mare e delle magnifiche calette naturali, gustandosi un vino doc della zona, per poi perdersi nelle strette viuzze dei graziosi borghi.

Dopo i consigli che abbiamo elencato per una splendida vacanza nel Salento qui ti vogliamo parlare di cosa fare e vedere nel Salento.

Tra le tantissime attrazioni che questo suggestivo territorio offre, abbiamo cercato di selezionare quelle che in assoluto devi vedere o fare, prima di lasciare il Salento, sicuri che lo porterai nel cuore anche al tuo rientro a casa.

Le spiagge del Salento da vedere

Da vedere nel Salento le bellissime spiagge e mare caraibico e la maggior parte dei turisti lo scelgono appunto come meta per le vacanze estive.
Tra le tantissime spiagge meravigliose noi ti vogliamo segnalare in particolare quella di Marina di Pescoluse, nota anche con l’appellativo di “Maldive del Salento” e Punta Prosciutto, una delle più selvagge e incontaminate della zona di Porto Cesareo.
 Guarda le foto delle spiagge più belle del Salento

Punta Prosciutto - Foto: fabcom Flickr

Dormire in un trullo

Trascorrere le proprie vacanze in un caratteristico trullo del Salento per immergersi completamente nell'atmosfera Salentina.
Passare il proprio soggiorno nei Trulli (struttura storica costruita in pietra) è un ottimo modo per trascorrere una vacanza diversa, storicamente nascono come dimore temporanee per i pastori ma oggi vengono impiegati anche come case vacanze per i turisti.

Trullo

In questa pagina abbiamo raccolto gli annunci di case vacanze nel Salento, trulli, masserie, appartamenti dove potrai contattare direttamente il proprietario per accordarti per il soggiorno. 

Fare la degustazione degli eccellenti vini Salentini

A due passi dal mare, poi via via che ci si inoltra nelle campagne e nelle colline salentine, verrai colpito dai lunghi filari di viti, dai quali si raccolgono le pregiate uve che vanno a creare vini corposi, dal sapore unico. 

Tra tutte le eccellenze locali spiccano il Negramaro, il Salice Salentino ed il Primitivo di Manduria. Numerosi produttori di vini effettuano la vendita diretta, quindi permettendo di visitare la cantina, degustare ed infine acquistare direttamente dal produttore.

Negroamaro prodotto dalla Tenute Al Bano Carrisi

Se sei particolarmente amante dell’enogastronomia ti consigliamo di non perderti “Calici di stelle”, rinomato evento che si svolge nel centro storico a metà agosto, un evento itinerante che in passato ha già toccato alcuni dei più suggestivi centri del Salento (su www.movimentoturismovino.it puoi vedere i prossimi eventi)
Partecipano all’evento numerose case vitivinicole della zona, quindi l’occasione per passeggiare per le caratteristiche vie della città, assaggiando ottimi vini e prendendo parte a spettacoli ed eventi culturali che vanno ad arricchire questa lunga notte salentina.

Mappa Puglia zone Doc

Vedere e partecipare ad una sagra paesana

Per capire affondo il Salento, la sua cultura e la sua storia non c’è niente di meglio che prendere parte ad una sagra paesana.
Tra squisiti piatti tipici e allegra musica trascorrerai una serata diversa ma sicuramente piacevole. Fatti travolgere dalla taranta e dall’accoglienza salentina !!!

La notte della Taranta

Da vedere o meglio ancora da ballare è la Taranta la musica tradizionale di tutta la penisola Salentina, è una musica vivace, allegra, che sa trascinare con i suoi ritmi dinamici.
Ormai da svariati anni nel mese di agosto si svolge nel Salento quello che viene considerato il più importante festival di musica popolare di tutta Europa, appunto la “Notte della taranta”. (Pagina Facebook ufficiale)
La manifestazione è itinerante, per cui si può assistere al concerto in varie cittadine, mentre la serata conclusiva si svolge a Melpignano,nel piazzale dell'ex Convento degli Agostiniani.

Notte della Taranta

Vedere Lecce la "Firenze del Barocco"

Lecce è la città più grande e vivace da vedere di tutto il Salento ed una visita di almeno una giornata è doverosa. Il centro storico è ricco di edifici barocchi e vi sono tante belle chiese da poter visitare.
Al calar del sole Lecce si accende di luci, la musica esce da molto locali e si da il via alla lunga notte pullulante di movida.
Per maggiori dettagli su Lecce leggi: Cosa fare e vedere a Lecce

Lecce - Piazza Duomo

Ballare negli chalet del lungomare Salentino

Quest’attrazione è sicuramente più adatta ad un viaggiatore giovane e comunque amante della musica e della folla. Numerosissimi stabilimenti balneari di tutta la costa, di sera si trasformano in discoteche all’aperto o locali eleganti dove sorseggiare un aperitivo in riva al mare.

Samsara a Gallipoli

Escursione in barca

Tra le cose da fare nel Salento sia che vi troviate sul versante Ionico, sia che siate su quello Adriatico, un giro in barca è sempre consigliatissimo, in quanto lungo la costa spesso ci sono delle cavità scavate dall’incessante azione delle onde e degli agenti atmosferici.
La costa del Salento è meravigliosa e variegata e spesso le piccole imbarcazioni consentono delle soste nei luoghi più belli per far fare il bagno in acque cristalline.

Escursione in barca

Snorkeling e immersioni nel magnifico mare del Salento

Nel Salento ci sono dei luoghi, da vedere, dove immergersi è un privilegio, tra questi i più famosi e suggestivi sono La Secca del Pisello, di fronte a capo Santa Maria di Leuca con pareti che raggiungono i 40 metri di profondità, e le Grotte di Punta Faci, con profondità di circa 35 metri.

Il Salento ha sia fondali bassi, adatti a chi non è un abile nuotatore, ma anche fondali rocciosi profondi, dove avvistare diverse specie marine, quali polpi ed aragoste.
La Grotta del Soffio,la Palombara, la Parete della Serpe ed i fondali unici di Santa Cesarea Terme, sono solo alcune delle più belle immersioni che potrai fare nella tua vacanza salentina.

Da vedere questo video che mostra l'immersione sulla Secca del Pisello, a detta di molti, la più bella di Santa Maria di Leuca

Percorrere la strada da Otranto a Santa Maria di Leuca

E’ una delle strade più suggestive da fare in auto o in moto. Da un lato potrete godere delle mille sfumature di azzurro e di blu che vi regalerà il mare, mentre dall’altra parte potrete gustarvi i colori ed i profumi della vegetazione tipica della macchia mediterranea.
Ovviamente prima e dopo concedetevi una lunga pausa alla scoperta del grazioso centro storico di Otranto e di Santa Maria di Leuca, l’ultimo lembo italiano prima di lasciare spazio solo al mare.

Strada Otranto - S. Maria di Leuca

Vedere i parchi naturali

Se cerchi veramente qualcosa di autentico nel Salento, scoprilo nelle sua aree protette. Ci sono numerosi parchi naturali ed oasi da vedere e dove passeggiare a stretto contatto con la natura, godendo di scorci di rara bellezza.
Giusto per citarne due dei più grandi e conosciuti noi ti consigliamo il Parco Naturale di Punta Pizzo e dell’Isola di Sant’Andrea a Gallipoli e il "Parco naturale regionale Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase" (www.parcootrantoleuca.it)

 

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -