»  »  » 
Meravigliosa Venezia, 7 cose da fare e vedere

Meravigliosa Venezia, 7 cose da fare e vedere

Venezia è una delle città italiane più note nel mondo, scopri il perché in questo articolo dove riassumiamo cosa fare e vedere a Venezia.
- ADVERTISING -

Venezia è una delle città italiane più note nel mondo per la sua particolarissima conformazione che la vede sorge sull'acqua. Ci sono ben 150 canali e una miriade di ponti che la rendono suggestiva e romantica quindi se non sai cosa fare e vedere a Venezia leggi tutto l'articolo e alla fine troverai anche una guida su Venezia in pdf da scaricare gratis.

Fin dal V secolo fu un fiorente porto commerciale e nell'XI divenne una delle principali Repubbliche marinare. Dagli inizi del 1900 cominciò ad attirare numerosi turisti e ancora oggi Venezia è una delle mete italiane più apprezzate dalla gente di tutto il mondo ma anche dagli italiani stessi, che almeno una volta nella vita devono godere dell'atmosfera che si respira nella Serenissima! 
Venezia viene presa d'assalto in ogni stagione dell'anno anche se in inverno bisogna tener in considerazione il potenziale problema dell'acqua alta.

Passerella acqua alta Venezia

A dire il vero alcuni turisti amano questo particolare fenomeno che si trasforma così in un ulteriore attrazione della città. Durante questo periodo il comune si attrezza con delle passerelle tanto da rendere possibile vedere la Piazza San Marco, principale punto di ritrovo e più caratteristico di tutta Venezia.

1. Piazza San Marco, il salotto di Venezia

Da vedere senza ombra di dubbio è Piazza San Marco. In Piazza San Marco svetta inconfondibile il campanile dell'omonima Basilica (Basilica di San Marco), un tempo utilizzato come faro per i naviganti che si trovavano in zona. La cattedrale fu costruita nel 1063 per volere del Doge Domenico Contarini e al suo interno custodisce il corpo di San Marco.
Piazza San Marco è un po' il salotto di tutta Venezia, con i suoi eleganti café e quell'aria così aristocratica che qui si respira.

Bisogna aggiungere che tutta questa eleganza viene fatta pagare cara, infatti una tazza di caffè in Piazza San Marco non costa di certo poco! D'altronde Venezia è tutta costosa, la maggior parte degli hotel sono molto lussuosi e con prezzi non proprio modici; per chi volesse risparmiare potrebbe optare per una casa vacanza (sicuramente si risparmia!) oppure spostarsi nella vicina Mestre, ben collegata a Venezia e con prezzi più accessibili.

2. Il Ponte dei Sospiri, il ponte del non ritorno

Continuando con la lista di cose da fare a Venezia non si può scordare il Ponte dei Sospiri, costruito nel XVII secolo per collegare le prigioni con il Palazzo Ducale, dove i reclusi venivano condotti per essere giudicati.

Ponte Dei Sospiri - Foto: Wikipedia Wikipedia

Il nome di questo ponte deriva proprio da ciò, ovvero dai sospiri dei prigionieri! Una volta condannati nella Repubblica dei Dogi non si poteva tornare indietro. Esso è visitabile ed è un'attrazione turistica molto interessante ed apprezzata.

3. Ponte di Rialto il più antico dei 4

Un altro famosissimo ponte di Venezia è il Ponte di Rialto, sempre affollatissimo di turisti in cerca di qualcosa da riportare a casa come ricordo; infatti qui c'è una concentrazione altissima di piccoli negozietti che per lo più vendono gioielli d'oro... il paradiso di ogni signora! 

Ponte di Rialto

Il ponte di Rialto è uno dei 4 ponti, insieme a quello dell'Accademia, degli Scalzi e al ponte della Costituzione, che attraversano il Canal Grande di Venezia.

4. Vedere Venezia dalla gondola

Una cosa da fare a Venezia è sicuramente il giro in gondola (Ci sono vari prezzi diciamo che mediamente il prezzo totale per l’intera gondola è di circa € 100, fino ad un massimo di 6 passeggeri). Venezia in tutto il mondo è conosciuta per le sue celebri gondole e d'obbligo è fare un romantico giro su una di esse per poter apprezzare le bellezze della città da un'insolita prospettiva.

Sapevi che la gondola è un'imbarcazione tipica della laguna di Venezia impiegata, fino all'arrivo dei mezzi a motore, per il trasporto di persone, composta da 280 pezzi diversi fabbricati con 8 essenze di legname e la sua costruzione richiede anche più di un anno.

Gondola sul Canal Grande

5. Vedere Venezia: Murano e Burano

Se si decide di trascorrere qualche giorno vale la pena spendere una giornata alla scoperta di due splendide isole che si trovano poco distanti e facilmente raggiungibili prendendo un vaporetto.

Vedere l'isola di Murano. Famosissima per le creazioni in vetro soffiato; numerosissime sono le botteghe che lo lavorano ed è possibile assistere alla nascita di oggetti dalla modellazione di questo materiale. Ovviamente ci sono anche negozi per lo shopping che è il punto forte di questa isola, come lo è d'altronde per l'isola di Burano, nota per i merletti.

6. Il carnevale di Venezia

Chi non ha mai sentito parlare del rinomato carnevale di Venezia? Il carnevale ha radici che risalgono al XIII secolo e ad oggi è uno dei più sontuosi di tutta Europa! (qui dal sito ufficiale puoi sapere le date)
Le maschere veneziane sono eleganti, magnifiche e non c'è negozio che non ne venda da grandi a piccole, da indossare o da appendere! Quest'evento dura 11 giorni, con inizio il sabato precedente il "giovedì grasso", quando avviene il tipico "volo della colombina" e si conclude il "martedì grasso".

Carnevale a Venezia - Foto: marybabala Flickr

Il carnevale veneziano è ricco di appuntamenti sia per le stradine cittadine, sia nei locali dove si svolgono bellissimi balli in maschera, alcuni dei quali riservati e rivolti ad una piccola elite di persone facoltose!

7. Passeggiare tra le vie di Venezia

Quando cala la notte Venezia rimane sempre una città tranquilla e con un certo stile e un misterioso fascino.
Le tante lucette che si riflettono sul Canal Grande creano una suggestiva atmosfera e con un po' di nebbiolina sembra di passeggiare in un mondo quasi surreale.
Lontana dal traffico tipico delle grandi città ci si sposta solo a piedi o con i vaporetti e la sera è bello fare una passeggiata tra le viuzze illuminate alla scoperta di intimi localini dove fare quattro chiacchiere con gli amici e bevendo qualcosa.
Non ci sono discoteche, ma solo café e al massimo dance bar, punto di ritrovo di tanti giovani.

Ca' Vendramin Calergi

Un'altra attrazione da vedere a Venezia della quale non ci si può assolutamente dimenticare è il prestigioso Casinò, con sede in uno dei più importanti palazzi che si affaccia sul Canal Grande: Ca' Vendramin Calergi.

Come arrivare a Venezia

Per chi decidesse di visitare Venezia essa è raggiungibile con l'aereo dall'aeroporto Marco Polo, che si trova a circa 10 chilometri di distanza dal centro. Indubbiamente il mezzo di trasporto più apprezzato dai turisti è il treno, visto che la stazione Centrale Santa Lucia è comoda e permette di arrivare praticamente in centro.
E' una città a misura d'uomo, dove si passeggia molto volentieri ed è facile spostarsi a piedi, quindi è consigliabile abbigliamento casual e scarpe comode.

La Venice Card

Per agevolare i turisti nella fruizione dei vari servizi è messa a disposizione la "Venice card", acquistando (è possibile farlo da qui) la quale viene regalato un kit comprensivo di una mappa della città e di un opuscolo su come utilizzare al meglio la tessera. 
Con la Venice card si possono visitare musei, chiese, palazzi con una riduzione nel prezzo d'ingresso; inoltre ci sono anche strutture ricettive convenzionate che ugualmente applicano sconti a chi presenta tale tessera.

Video su Venezia

Dedica 4 minuti per vedere questo magnifico video su Venezia, assolutamente da vedere. Un grazie a Matreya, l'autore del video che lo ha realizzato durante una visita a Venezia.. buona visione!

Vai a Venezia? 2 consigli per te

  • In questo articolo abbiamo riassunto quello che c’è da fare e da vedere a Venezia se vuoi conoscere più affondo la città di Venezia ti consigliamo di scaricare la nostra guida in pdf gratuita la trovi qui sono circa 50 pagine con foto, consigli e mappe.
  • Come già scritto sopra, se soggiorni per più di qualche giorno a Venezia e vuoi risparmiare sull’alloggio ti consigliamo di scegliere una casa vacanza al posto del classico hotel, abbiamo messo a disposizione uno spazio dove i Veneziani possono inserire gratuitamente il proprio annuncio inserendo la loro casa vacanza da dare in affitto. La prenotazione avviene direttamene tra te e il locatore.
- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -