»  »  » 
Isola Delle Correnti, il bacio tra Ionio e Mediterraneo

Isola Delle Correnti, il bacio tra Ionio e Mediterraneo

L'isola delle Correnti ha un mare cristallino con una spiaggia immensa, vedere il mar Ionio e il Mediteranio che si baciano è veramente emozionante
- ADVERTISING -

Portopalo di Capo Passero è un minuscolo paesino di circa 3000 anime a 20 metri sul livello del mare in provincia di Siracusa. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, però, esso figura su quasi tutte le cartine geografiche, anche su quelle a scala più ridotta e il motivo è presto detto: è il Comune più a sud d'Italia.

Isola delle Correnti

Grazie ad una presente e costante segnaletica si arriva facilmente a Portopalo di Capo Passero dalla Siracusa-Noto, tre quarti d'ora circa dopo aver lasciato la meravigliosa città d'arte.

Portopalo di Capo Passero - Foto: A. Loss Flickr

La Sicilia offre posti indescrivibilmente belli e indimenticabilmente interessanti, ma Portopalo di Capo Passero colpisce particolarmente, non tanto per il suo lungo e meraviglioso litorale sabbioso, non tanto per l'Isola di Capopassero, che fino a qualche tempo fa era unita alla terra ferma, mentre oggi viene agevolmente raggiunta dai bagnanti a nuoto o con pedalò, quanto per l'emozionante Isola delle Correnti.

L'Isola delle Correnti

L'isola delle Correnti è raggiungibile seguendo le indicazioni prima di entrare a Portopalo: anziché andare nel paesino che si affaccia sul mare, si viene condotti ad un altro litorale, posto di fronte all'isola suddetta.

Isola delle Correnti - Foto: M. Ponzio Wikipedia

Sull'Isola non c'è nulla di particolare, se non una postazione militare abbandonata con un faro e una bella scogliera, oltre che una vegetazione selvaggia bassa e poco fitta.

Il mare cristallino di Portopalo di Capo Passero - Foto: M.Molino Flickr

Il bello però è l'idea che quest'isola, posta di fronte alla parte più meridionale della Sicilia, funga da simbolico spartiacque tra il mar Ionio e il mar Mediterraneo: la stessa sensazione che si ha trovandosi sul meridiano di Greenwich con un piede da un lato e uno dall'altro.

Mappa - Isola delle Correnti

L'emozione unica di attraversare e arrivare all'isola

L'isola delle Correnti non è separata dalla terraferma da acque: il tratto è percorribile a piedi con il mare che, al massimo, arriva alla vita.
Anche se la traversata è resa poco agevole dal fatto che il fondale non è sabbioso ma fatto da grossi scogli e in più complicata dal fatto che il nome dell'isola è pur dovuto a qualcosa molti si avventurano: alla fine trovandosi dall'altra parte, cioè sull'isola, si ha una gran bella sensazione: imperdibile e inspiegabile sembra di stare al centro del mondo!

Sulla terraferma c'è una targa a ricordo della più lungo cammino di trekking, "Sentiero Italia", del mondo: da quel punto di Portopalo di Capo Passero a Trieste, attraversa 5500 chilometri tra gli Appenini e le Alpi della nostra meravigliosa penisola, iniziativa del 1997.

A chiunque dovesse trovarsi in vacanza da queste parti un salto a Portopalo di Capo Passero è d'obbligo, magari anche per un solo pomeriggio di mare: è davvero un'emozione unica, un posto come pochi altri al mondo.

- ADVERTISING -
- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -