»  »  » 
Per le Vie di Genova

Per le Vie di Genova

- ADVERTISING -

E' delizioso passeggiare e perdersi per le strade di Genova [Video], per i vicoli dei centri storici delle città… Soprattutto se si sa che tra quei vicoli si possono scorgere particolari architettonici… profumi insoliti e vie passate alla storia. Normalmente si tratta di edifici sopravvissuti al tempo e alle avversità… Ma in questo particolare caso non mi riferisco ad una via dedicata a un qualche politico o statista, bensì a una semplice intestazione diventata famosa grazie a una canzone. Si tratta di Via del Campo… Incipit di una delle ballate più belle scritte e interpretate da Fabrizio de André. Non pensavo che esistesse davvero.

La via è talmente piccola che a fatica ci passa una macchina, ma abbiamo la certezza che almeno due volte al giorno ci passi almeno una vettura della polizia, perché in un apparentemente banale negozio di dischi c'è qualcosa di molto speciale: I dischi in vetrina non sono in vendita, ma solo in esposizione, visto che si tratta di una collezione ricchissima di De André! 45, 33, 78 giri…. E la polizia? Il proprietario del negozio possiede la chitarra appartenuta a Fabrizio, e ha deciso di non tenerla o a casa, o n negozio, e a quanto pare la scorta lo accompagnato ad ogni apertura di negozio…

Intorno al porto sarà facilissimo trovare qualche trattoria dove gustare qualche buon piatto tipico… ma dopo pranzo è d'obbligo fare una bella passeggiata… Il mio suggerimento è di prendere il treno e scendere a Genova Nervi.

Qui invece di tanti palazzi sontuosi o meno c'è uno spettacolo della natura: Si esci dalla stazione dei treni, e appena fuori si prende una discesa pedonale e ci si trova direttamente affacciati sul mare… Non importa che il mare di Genova sia visibile anche dal porto, e magari passando nei pressi dell'acquario, o ancora dal treno.
Qui assumerà un fascino indicibile. Sarà per gli scogli?
Sarà perché gli scogli sono proprio sotto la Passeggiata?
Sarà perché le onde non arrivano mai tranquille a lambire la scogliera, ma sempre con un impeto romantico?

Non so. Ma gli spruzzi portano l'odore del mare quanto mai vivo e presente, fino a sentirne le goccioline sul volto. Il suono delle onde è più incantevole di una melodia, con il suo ritmo costante. Si percepisce un'emozione diversa, estremamente romantica. La passeggiata a Genevova è lunga e costellata di panchine proprio di fronte alla linea dell'orizzonte.

In ogni caso da questa passeggiata si sviluppano molti parchi e ville, che si estendono dal mare fino ai monti. Famose e bellissime Villa Serra, Villa Gropallo e Villa Grimaldi che sono proprio in quella zona.

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -