»  »  » 
Il Galeone dei Pirati a Genova

Il Galeone dei Pirati a Genova

- ADVERTISING -

Il Galeone in questione si trova nel Porto Antico di Genova, a due passi dal museo del mare Galata, è un vero veliero fabbricato nei minimi dettagli per il film "Pirati" di Roman Polanski (quello con geena Davis, ricordate?) e "parcheggiato" a genova dopo le riprese del film.

Capitan Red e Ranocchio dopo varie peripezie hanno deciso di gettare l'ancora e sono approdati con il tre alberi "Neptune" a Genova.

Nel lontano 1986 del secolo scorso, il regista americano Roman Polanski ha realizzato il film Pirati (Pirates) col celebre attore Walter Matthau (Capitan Red) come protagonista. Per il set ha usato una precisa ricostruzione storica di un galeone spagnolo del 1600 appositamente costruita in un cantiere tunisino.

Il vascello "Neptune" ha la la parte immersa dello scafo, detta "opera viva", in acciaio ed è dotata di un motore ausiliario che gli consente di navigare alla velocità di 3 nodi. Il galeone non mostra alcuna parte che non sia storicamente corretta e, spiegando la sua velatura al vento, riesce a solcare le onde con la dignità e l'affascinante eleganza caratteristica delle navi a vela.

Il galeone "Neptune", terminate le riprese del film, è approdato a Genova e qui staziona nel Porto Antico poco distante dall'Acquario. E' aperto al pubblico per le visite tutti i giorni dalle 10 alle 19 e consente di comprendere come era strutturato il più celebre tipo di vascello a disposizione dei naviganti di quasi 500 anni fa, potendo capire da vicino come era strutturata sia la coperta che il sottocoperta.

Forse non tutti sanno che il nodo marino è l'unità di misura usata per la velocità delle imbarcazioni. Navigare ad 1 nodo all'ora corrisponde a coprire la distanza di 1 miglio marino pari cioè 1853 metri.

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -