»  »  » 
Etnaland, il parco acquatico siciliano tra i migliori d'Italia

Etnaland, il parco acquatico siciliano tra i migliori d'Italia

Etnaland è un grande e divertente parco acquatico situato quasi alle pendici dell’Etna e per la precisione sorge non distante dal centro abitato di Belpasso, in provincia di Catania.
E’ stato pensato per garantire divertimento a tutta la famiglia, infatti i più piccoli troveranno spazi appositamente creati per loro, le mamme si potranno rilassare nel solarium ed i più temerari si potranno cimentare in discese mozzafiato di cui alcune con pendenze da record.
 

DESCRIZIONE DELLE ATTRAZIONI DI ETNALAND
In linea di massima gli scivoli d’acqua sono le attrazioni principali di qualsiasi parco acquatico che si rispetti, ma Etnaland offre molto di più ai propri ospiti, che oltre ai classici giochi, troveranno delle particolarità inedite come il bellissimo Crocodile Rapids e gli spettacoli di luce, con raggi laser 3D, nebbie volumetriche ed effetti sonori suggestivi.
Qui di seguito si descrivono brevemente le attrazioni del parco.

Dark kamikaze
E’ il classico scivolo kamikaze, ripido, lungo... per una discesa veramente mozzafiato.

Hydro kamikaze
Se il dark kamikaze è considerato ripido questo lo è ancora di più e l’adrenalina aumenta percorrendo un pezzo di scivolo coperto.

Stukas
E’ in assoluto lo scivolo più ripido con un percorso di 18 metri quasi in caduta libera.

Kamikaze
Scivolo a tradimento, prima con una parte tranquilla per poi essere catapultati giù per una discesa mozzafiato.

Twin Twister
280 metri di tubi che si attorcigliano per un totale di 4 piste interminabili.

Rafting River
E’ un’attrazione dove si sale su dei gommoni e quindi si “cavalca” il letto di un fiume in piena, per divertirsi con i propri amici.

Wild River
Si tratta di un tubo chiuso dove una fitta nebbia ed effetti laser creano un’atmosfera alquanto particolare che accresce ulteriormente l’adrenalina per una discesa da brividi.

Fiume lento
Se non si è amanti dei giochi adrenalinici questa è l’attrazione giusta per voi, infatti in questo percorso ci si dovrà solo lasciar cullare dalle dolci onde della lieve corrente, passando accanto a rocce e cascate. Una versione in piccolo è presente anche per i bambini.

Red cannon
Un altro scivolo ripido in cui si prende molta velocità. E’ completamente chiuso e si viene proiettati in piscina con un salto finale impressionante.

Black hole
Si tratta di un tubo chiuso e completamente attorcigliato; la discesa avviene su dei gommoni biposto.

Hydrotubo 813
E’ uno scivolo speciale, trasparente, in cui viene riflessa una gradevole luce color smeraldo.

Niagara falls
E’ un’attrazione in cui si sale su di un gommone biposto e si scende lungo uno scivolo con molte gobbe ed acqua che ricrea le rapide di un fiume.

Rio anaconda
Si tratta di uno scivolo a spirale dove si scende su gommoni monoposto.

Piscina ad onde
E’ la piscina ad onde più grande d’Europa, uno dei fiori all’occhiello di tutto il parco acquatico. Intorno a quest’attrazione c’è uno dei solarium più grandi di tutto Etnaland, con ombrelloni e lettini.

Laguna blu
In un parco così divertente ci sono spazi anche per chi si svuole rilassare e uno di questi è proprio la Laguna blu. Angoli paradisiaci tra rocce e piccole cascate d’acqua, si alternano a piscine con idromassaggio e a fontane che compiono vari giochi d’acqua...  il tutto per garantire il massimo del relax.

Tobogan giganti
Si torna a parlare di scivoli e di discese mozzafiato con questa attrazione imponente, alta a divertente. Una versione in piccolo esiste anche per i bambini.

Big foam
5 persone possono scendere contemporaneamente, ognuna nella propria “corsia” in questa mitica pista morbida. Nell’area bimbi c’è una versione identica ma in piccolo.

Laguna bambini
E’ lo spazio pensato per i più piccoli che potranno divertirsi un mondo, in totale sicurezza, con scivoli studiati appositamente per loro, piscine con le onde, cannoni che spruzzano getti d’acqua e tante altre divertenti attrazioni.

Crocodile rapids
Il percorso si snoda come se si stesse navigando lungo un fiume, tra coccodrilli, elefanti ed altri animali selvaggi, tutti riprodotti in scala reale. Si sale su battelli a 9 posti e da lì comincia l’avventura in vari ambienti ricostruiti benissimo, come ad esempio la vecchia miniera infestata di pipistrelli. E’ una delle ultime attrazioni costruite ad Etnaland e piace soprattutto ai bambini.

Parco dei dinosauri
E’ un’altra attrazione molto apprezzata soprattutto dai bambini che sono sempre affascinati dai dinosauri e dalle loro immense dimensioni. Per arrivare al parco dei dinosauri bisogna prendere una navetta che funge un po’ da macchina del tempo e sembrerà essere catapultati indietro nel tempo a 400 milioni di anni fa, quando la terra era dominata da queste gigantesche creature.

Infine è possibile prendere la funivia di Etnaland per godere del paesaggio dall’alto, potendo scrutare l’Etna, le valli e le coste siciliane, ed alcune belle attrazioni del parco come il Parco della Preistoria dove si passerà vicini a 23 riproduzioni scientifiche di animali preistorici.


SERVIZI OFFERTI
All’interno del grande ed attrezzato parco acquatico Etnaland ci sono numerosi servizi atti a soddisfare ogni qualsivoglia esigenza dei visitatori. Le mamme con i bambini piccoli troveranno diversi punti nursery dove accudire i più piccini, inoltre ci sono un’area giochi ed un’area pic-nic, il servizio docce e gli spogliatoi. E’ possibile noleggiare delle cassette di sicurezza per lasciare in tutta tranquillità gli effetti personali e per chi ama riportarsi a casa qualche gadget, in ricordo di una giornata indimenticabile, è presente un negozio di souvenir dove acquistare svariati oggetti.
Dislocati in vari punti del parco ci sono diversi ristoranti, self service, bar e chioschi per mangiare spuntini veloci o piatti cucinati seduti comodamente o ancora per godersi una bibita fresca.
Proprio di fronte al parco c’è un ampio parcheggio con posti specifici per pullman, tutti gratuiti.
 

INFO UTILI SU ETNALAND
Il parco è aperto solo nel periodo estivo, da luglio a settembre, e rimane chiuso con condizioni atmosferiche avverse. Prima di accedere a qualsiasi attrazione è necessario consultare l’apposita tabella affissa ad ogni ingresso per controllare alcuni parametri che stabiliscono se si è idonei o meno a salire sul gioco.
 

COME ARRIVARE AL PARCO
Se si proviene da Catania bisogna uscire a Misterbianco e quindi imboccare la SS 121 seguendo le indicazioni per Valcorrente dove si troveranno facili cartelli per raggiungere il parco acquatico. Se si proviene da Messina conviene percorrere l’autostrada A18, quindi proseguire lungo la tangenziale uscendo sempre a Misterbianco. Anche se si arriva da Siracusa è consigliabile percorrere l’autostrada A18, seguendo sempre le indicazioni per Misterbianco e per la Valcorrente. Infine per chi sopraggiunge da Palermo si consiglia di percorrere l’autostrada A19 uscendo all’altezza di Gerbini.