»  »  » 
A Campiglia Marittima, in vacanza nel cuore della Toscana

A Campiglia Marittima, in vacanza nel cuore della Toscana

Campiglia Marittima è la scelta ideale per desidera esplorare il cuore della Toscana partendo dai borghi medioevali fino alle spiagge di Follonica scopri cosa offre Campiglia Marittima
- ADVERTISING -

La località di Campiglia Marittima, in Alta Maremma, è la scelta ideale per chiunque desideri esplorare il cuore della Toscana e vedere le numerose attrattive che questa parte di regione ha da offrire, dai caratteristici borghi medievali di Sassetta, Suvereto, Bolgheri e della stessa Campiglia, alle spiagge di Donoratico, San Vincenzo e Follonica.
Prendere in affitto un appartamento in una casa vacanze nella campagna campigliese è preferibile rispetto alla sistemazione in hotel, perché si può godere di maggiore libertà, di tutte le comodità di una residenza di proprietà, non dovendo rinunciare alla compagnia del proprio amico a quattro zampe, e risparmiando in modo considerevole, soprattutto se si viaggia in comitiva o con una famiglia numerosa.

Il borgo toscano di Campiglia si trova nella zona dell'Alta Maremma o Maremma Pisana-Livornese, che comprende la fascia di territorio pedecollinare che si estende tra la località di Rosignano Marittimo fino a Piombino.
Da qui si possono prendere i traghetti che conducono all'isola d'Elba, che merita sicuramente una visita per la bellezza del mare e dei luoghi storici: le aree archeologiche etrusche, le fortezze pisane, medicee, spagnole e le ville di Napoleone. Partendo da Campiglia Marittima in circa 25 minuti di treno si raggiunge Piombino Marittima, da cui partono i traghetti per l'Elba. È possibile fare un'escursione giornaliera, senza rinunciare ad un bagno nelle acque cristalline dell'isola, per poi rientrare in serata.

Alloggiando in una casa vacanze nella Toscana centrale a Campiglia Marittima, come la casa vacanze Podere Tre Cipressisi ha a disposizione un'ampia scelta di destinazioni marittime. A pochi chilometri vi sono le spiagge della Costa degli Etruschi e del Golfo di Follonica, Carlappiano, Carbonifera, Sterpaia. Il tratto toscano del litorale tirrenico è stato insignito da numerose Bandiere Blu europee ed è un continuo alternarsi di pinete, litorali sabbiosi e scogli su cui s'infrange un mare azzurro e pulito.

Spostandosi dalle coste nell'entroterra certamente non diminuiscono le cose da fare in vacanza. Se, ad esempio, dopo una mattina trascorsa nelle acque del golfo di Baratti si desidera “fare un tuffo” anche nella storia antica della Toscana, è sufficiente spostarsi sul promontorio che domina la costa, a Populonia per visitare il Parco Archeologico Etrusco.

A pochi chilometri da Campiglia Marittima
si trovano, infatti, i Parchi della Val di Cornia, luoghi di particolare interesse archeologico, storico e naturalistico. Il più vicino è il Parco Archeo-Minerario di San Silvestro, che si estende per 45 km nella zona delle Colline Metallifere tra San Vincenzo e Campiglia. All'interno del parco si possono fare differenti percorsi e visite, la più suggestiva è quella all'antico villaggio medievale di San Silvestro, sorto nel X secolo per ospitare i minatori che lavoravano nelle miniere.

Sia che si scelgano come sistemazioni appartamenti in Toscana sul mare o nell'entroterra nella zona di Campiglia Marittima (Questo sito: www.poderetrecipressi.it/appartamenti-toscana-mare/ ad esempio propone varie sistemazioni ) gli itinerari possibili sono numerosi: le strade del vino, in particolare nell'area di Bolgheri e Castagneto Carducci, dove nascono i cosiddetti “vini supertuscans”: i percorsi benessere alle terme di Venturina; i tour di cicloturismo lungo le strade della Costa degli Etruschi; e numerosi altri itinerari turistici appassionanti e destinati a visitatori di ogni età.

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -