»  »  » 
Visitare l'Isola d'Elba, ecco tutto quello che devi sapere

Visitare l'Isola d'Elba, ecco tutto quello che devi sapere

Se parti per una vacanza all'Isola d'Elba non ti puoi perdere assolutamente questo articolo dove ti daremo alcune dritte su cosa visitare all'Isola d'Elba
- ADVERTISING -

L'Isola d'Elba è la più grande delle isole dell'Arcipelago Toscano,  con circa 32.000 abitanti è famosa e molto amata per la sua natura selvaggia e incontaminata, assieme alle altre isole dell'arcipelago (Pianosa, Capraia, Gorgona, Montecristo, Giglio e Giannutri) fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano.

Isola D'Elba

E’ chiaro che è il turismo balneare che maggiormente attira turisti sull'isola da maggio a fine settembre, questo anche grazie al clima caldo ma ventilato e alla bellezza e tipologia delle spiagge dislocate nei suoi 150 km di coste, ecco che fare una vacanza all’Isola d’Elba ti permetterà di vivere un’esperienza singolare a contatto non solo con la natura ma anche con la cultura dell’isola.

Isola D'Elba

Vacanza all'Isola d'Elba: dove andare cosa fare

Un posto veramente incredibile l'Isola d'Elba dove passare le proprie vacanze, con spiagge che si adattano a tutti i vari gusti.

  • Se ami la sabbia: le spiaggie di Marina di Campo, Enfola, Procchio, Fetovaia, il lidi di Capoliveri oppure la Biodola indicata se avete bambini, fanno al caso vostro; perche l'aqcua resta bassa per parecchi metri dopo il bagnasciuga;
  • Se cerchi una spiaggia piu' frizzante e giovanile ti consigliamo la Spiaggia di Cavoli.
  • Se invece ami i sassi e gli scogli le spiagge dei Prunini, oppure Sottobomba, Sansone, Morcone fanno al caso tuo.
  • Se cerchi altre fonti di svago visita le ville Napoleoniche, oppure fai delle passeggiate nei boschi nei dintorni,
  • Se hai voglia di tenerti in forma ci sono varie attivita' da svolgere troverai ottimi campi da golf, oppure scuole di vela, corsi subaquei, o ti potrai rigenerare presso le Terme di S'Giovanni, a due passi da Porto Ferrario, che e' il comune piu' grande dell'isola, dove nelle sere d'agosto viene chiuso il traffico alle auto nel centro storico, in modo da poter passeggiare tranquillamente per negozi, o tra le tante bancarelle che vendo oggetti fatti a mano.
  • Immergiti totalmente nell'atmosfera dell'Isola soggiornando in una casa vacanza. Qui trovi tutti gli annunci di case vacanza nell'Isola D'Elba.

Visitare i paesini (comuni) dell’Isola D’Elba

Una cosa che ti consigliamo di fare durante la tua vacanza all’Isola D’Elba è quella di visitate i vari paesini in quanto sono tutti molto suggestivi e caratteristici. Nonostante l'isola abbia circa 32.000 abitanti è suddivisa in ben 8 comuni.

Capoliveri

Capoliveri - Foto: fiore56 Flickr

Uno dei più belli da vedere, a nostro avviso, è Capoliveri, un paesino molto piccolo che conserva ancora l'aspetto del borgo medioevale, con una piazza veramente molto bella, durante i mesi di luglio e agosto si trovano anche qui le classiche bancarelle, molto carine i vari negozietti presenti nelle viuzze del paese, se ti capita di andare in vacanza a settembre potrai partecipare alla tradizionale Festa dell'Uva, dove i 4 rioni: il Fosso, la Torre, la Fortezza e il Baluardo  si confrontano rappresentando magnifiche  coreografie su diversi temi della vendemmia.

Nei giorni dopo il maestrale, da un lato si può vedere la linea della sagoma della Corsica e dall'altro il golfo di Follonica.

Porto Azzurro

Porto Azzurro - Foto: mariejirousek Flickr

Porto Azzurro è  un caratteristico borgo di pescatori, circondato da spiagge dorate e dal meraviglioso blu delle acque del canale di Piombino.
Qui non solo potrai toccare con mano un ricco patrimonio naturale, ma camminando tra i suoi stretti vicoli del centro storico verrai a contatto anche con un variegato patrimonio artistico-culturale a testimonianza proprio dell’antico passato del borgo. Una delle costruzioni più celebri da vedere è sicuramente Forte Longone un'imponente fortificazione del 1600.
Altri monumenti e luoghi d'interesse da vedere sono: il Santuario della Madonna, la Chiesa della Madonna, quella di S. Giacomo Maggiore e se ami le immersioni da vedere c'è il Relitto di Punta Cera su fondale sabbioso di 35 metri di profondità al largo della baia di Porto Azzurro.

Marciana Marina

Marciana Marina - Foto: Tuscany photos Flickr

Con poco meno di 2000 abitanti è il comune più piccolo della Toscana, si trova al centro di un piccolo golfo, attorniata da un rigoglioso bosco di pini e querce. Come arrivi le noti subito le strette strade di granito i suoi pittoreschi quartieri  con le casette color pastello affacciate sul mare, decisamente suggestivo.
Ogni anno è sede del Premio Letterario La Tore Isola d'Elba

Portoferraio

Tetti di Portoferraio e Forte Stella - Foto: M. Mediani Flickr

E’ il comune più popolato dell’Isola d’Elba. Visitando il centro storico di Portoferraio, percorrerai delle suggestive viuzze a scalinata che si aprono a piazzette panoramiche, vecchie case con balconi fioriti e meravigliosi angoli dove si possono incontrare gli isolani pronti a raccontare qualche aneddoto e curiosità sulla vita dell'isola.
Sopra il centro storico si trova l'imponente complesso fortificato realizzato nel 1548 il Forte Stella, così chiamato per la caratteristica forma stellare delle sue mura. E’ uno dei più antichi fari d'Europa.  

Gli altri comuni da visitare ...

Oltre a quelli descritti ci sono altri 4 comuni da visitare:

  • Marciana: Qui è possibile visitare il Museo Archeologico, ricco di interessanti reperti della preistoria e protostoria dell'Isola d'Elba. Aperto dalla metà di aprile alla metà di ottobre
  • Rio nell'Elba: Famoso per le miniere di ferro risalenti all'età etrusca è uno dei più vecchi borghi dell'Elba con origini nell'età del bronzo;
  • Rio Marina: Per anni l’economia di questo comune è stata legata all’estrazione e al trasporto del materiale ferroso e solo di recente, con la chiusura delle miniere, si è avviata la via del turismo. Ancora oggi è possibile vedere e  ammirare i resti di questo fiorente passato.
  • Campo nell'Elba: Nella parte più occidentale c'è la Costa del Sole, lunga poco più di 10km racchiude località fra le più rinomate e belle dell'isola d'Elba.

Un ristorantino assolutamente da provare

Le Viste

Per quanto riguarda i ristoranti ce ne sono vari, ma se vuoi fare un'esperienza particolare senza spendere troppo ti consigliamo il ristorante Le Viste (Via del Falcone, 19 - Portoferraio), per una cena romantica è l'ideale, ti troverai a mangiare praticamente in riva al mare in compagnia di un tramonto bellissimo, il menu e ovviamente di solo pesce, i prezzi sono contenuti perche il ristorante e' molto piccolo e molto rustico, sicuramente non è un 5 stelle, ma il pesce e il tramonto ti faranno diementicare la tovaglia a quadretti stile pic-nic.

Le spiagge da non perdere

Le Ghiaie - Foto: Chiara Flickr

Portoferraio-spiaggia "le Ghiaie": vai se sei già un pò abbronzato perchè i sassi bianchi e la purezza cristallina dell'acqua hanno un effetto riflettente da abbronzatura rapida, o rapida scottattura. La spiaggia è cittadina, con numerosi servizi e ristorante on the beach, neanche troppo caro, nelle ore più calde vai ai giardini comunali a ridosso del lido; presenti anche negozietti discretissimi e bancarelle lungomare.

Capo Bianco - Foto: Moniq84 Flickr

Portoferraio - Capo Bianco : somiglia moltissimo alle ghiaie, spiaggia di sassi bianchi e acqua limpida, ma è fuori paese e c'è uno scenario di roccia bianca sul mare..quasi accecante!

Portoferraio- Enfola: pineta, vegetazione e poi mare stavolta più bruna la spiaggia, più praticabile a piedi e leggermente più fresca nelle ore critiche di sole. Squarci di scogli davvero belli, pochi servizi sottomano e scarso il parcheggio.

Golfo della Biodola - Foto: ciaobettina Flickr

Marciana Marina - Golfo della Biodola: Siamo alla spiaggia con intarsi di quarzo e quindi anche qui occhio alla pelle. Ci si abbronza subito, ma proteggiti se sei ai primi giorni! Mare incantevole, possibiltà di vedere pesci a riva come le Boccacce, Salpe, piccoli saraghi e triglie, avvistate anche murene e polipi medi.

Capoliveri- Lido di Capoliveri: classica spiaggiona estiva, bianca di sabbia e mare pulitissimo. Di solito è affollata,ma non caotica.. Ci sono bar e anche un giornalaio. Il lido è molto grande e si trovano zone libere, se si mette piede in acqua è difficile uscirne tanto è godibile e chiara da verdervi l'ombra sul fondale!

Capoliveri- Cala Nova. Una spiaggia che si può amare o no, dipende dal tuo carattere e dalle aspettative. Questo perchè si trova nel Golfo Stella, vicino al lido, ma in una zona "selvaggia" diciamo. Positivissima la pineta a mare con presenza di numerose amache, meno positivo il fondale sassoso che non facilita il bagno. Ottimo posto per pescare, per riposare all'ombra col mare davanti, ma ve lo sconsigliamo se avete bimbi da "buttare a mare".

Zuccale

Capoliveri - Zuccale: spiaggia amata dagli under 13! ci si nuota bene, l'acqua è fantastica e la spiaggia è molto godibile con sabbia fine e chiara. Ci sono zone con scogli che attirano per la bellezza e stimolano spiriti marini esplorativi.

Come arrivare all'Isola D'Elba

Per raggiungere l’Isola D’Elba bisogna prendere il traghetto (il viaggio dura circa un’ora) a Piombino Marittima. 4 sono le compagnie che lavorano su questa tratta Corsica-Sardinia Ferries, Toremar, Moby Lines e Blu Navy. Alternativamente al traghetto puoi prendere l’aereo e atterrare direttamente all’aeroporto di Marina di Campo (voli e orari)

Un magnifico video dell'Isola D'Elba girato con un drone, da non perdere.

In tutta l'isola regna una natura incontrastata, un verde onnipresente. A volte arrivano piacevolissime brezze di eucalipto a rinfrancare le narici. Questa pianta è molto presente, insieme alle querce da sughero, rosmarino e altre piante. Nell'isola potrai acquistare varietà di miele rare come quello al rosmarino, cardo, corbezzolo ed eucalipto. Gusti per intenditori, per chi ama mieli particolari, con punte amarognole.

Insomma arte, svago, ottimo mare belle spiaggie, fanno dell'Elba una vacanza sicuramente da ricordare.

- ADVERTISING -
- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -