»  »  » 
Morgex, cuore della Valdigne

Morgex, cuore della Valdigne

- ADVERTISING -

Morgex è un antico e suggestivo borgo della Valle d’Aosta, nato in un’incantevole piana a 920 metri di altitudine e circondato da una corona di monti.
Si trova nella Valdigne, tra boschi, campi e vigneti e da sempre è il fulcro della vita amministrativa di questa amena vallata.
Il tempo a Morgex sembra si sia fermato e le giornate scorrono scandite da ritmi lenti che rispettano la vita e il benessere dell’uomo. Un soggiorno a Morgex è veramente l’occasione giusta per rilassarsi e per riscoprire i piccoli e autentici piaceri della vita.
In estate ed in inverno sa sempre offrire divertimenti sani, rispettando lo straordinario ambiente che farà da scenario alla pratica di svariati sport all’aria aperta.
La ciliegina sulla torta sarà lo scoprire il piacere della tavola, gustando le eccellenti ricette della Valle d’Aosta, gelosamente custodite dagli abitanti del luogo.
Da sempre Morgex è culla di vitigni speciali dai quali si ottiene un eccellente vino secco, leggermente frizzante e molto delicato: il “Valle d’Aosta Blanc de Morgex et de la Salle”, vino divenuto D.O.C. nel 1985.


SPORT INVERNALI A MORGEX
L’altopiano di Arpy, distante soli 8 km da Morgex e facilmente raggiungibile grazie ad una comoda strada carrozzabile, è lo scenario giusto per la pratica dello sci in inverno. Lontani dalla mondanità di alcuni rinomati comprensori sciistici e lontani da eccessivi impianti di risalita che deturpano l’ambiente circostante, ad Arpy è possibile praticare lo sci di fondo a stretto contatto con la natura.
Ci sono ben 4 percorsi differenti sempre ben battuti ed idonei per praticare sia la tecnica classica che lo skating. Le piste sono di diversi gradi di difficoltà, così i più preparati troveranno impegnative salite ed entusiasmanti discese, mentre i principianti potranno provare questo interessante sport su dislivelli minimi e zone pianeggianti. Sempre nei pressi delle piste per lo sci di fondo è stato realizzato un percorso battuto di 4 km, idoneo per tranquille e rilassanti passeggiate alla portata anche di famiglie con bambini.

La partenza delle piste si trova a quota 1.685 metri ed il punto più alto arriva a 1.765; le piste si snodano tra bei boschi di larici ed abeti, aprendosi improvvisamente di fronte a scorci di incomparabile bellezza. E’ possibile trovare in loco molti servizi utili, quali noleggio attrezzatura, bar, punto ristoro e maestri per apprendere i rudimenti sullo sci di fondo. Sempre nella zona di Arpy si sono create piste per divertirsi con bob e slittini ed un piccolo snow park per bambini.

Se si ama lo sci da discesa da Morgex si può raggiungere con estrema facilità la Ski Area di La Thuile dove ci sono a disposizione ben 160 km di piste per soddisfare le esigenze di tutti.
Per gli amanti dello sci alpinismo ci sono alcuni versanti dei monti che circondano Morgex che ben si prestano a questo sport; tra questi il Monte Colmet e il Colle Croce sono i privilegiati per le varie possibilità che offrono.
In inverno Morgex e la sua piccola località sciistica sono il regno della pace e del silenzio, dove ritrovare se stessi in ambienti di rara bellezza.


SPORT ESTIVI A MORGEX
Col disciogliersi della neve un ventaglio di opportunità si apre ai visitatori in cerca di quiete, ma anche di attività all’aria aperta. Nei dintorni di Morgex ci sono alcuni splendidi laghi che ben si prestano per romantiche e rilassanti passeggiate. Il Lago di Liconi, il Lago di Pierre Rouge e il Lago di Arpy sono solo alcuni dei laghi lacustri che facilmente si possono raggiungere da Morgex.
Tante sono le strade che ben si prestano per passeggiate di varia lunghezza alla scoperta di un territorio dai mille colori e dai mille sapori. Comunemente a queste piccole stradine viene dato il nome di frutti, in quanto proprio gli alberi da frutto crescono rigogliosi lungo di esse. Meli, peschi, ciliegi e noci colorano con i loro fiori le strette strade ed emanano inebrianti profumi.
La piana che accoglie l’abitato di Morgex è attraversata dal fiume Dora Baltea che ben si presta in alcuni punti per la pratica di diversi entusiasmanti sport come il rafting e la canoa. In alcuni tratti è possibile pescare da marzo ad ottobre.
Nel comune di Morgex è presente un maneggio che permette di effettuare stupende cavalcate tra la natura inviolata della vallata.
Un altro mezzo per scoprire il territorio in maniera ecologica è la bicicletta che permetterà di percorrere dei sentierini a stretto contatto con la natura, dando la possibilità di avvistare alcuni esemplari della straordinaria fauna della Valle d’Aosta.
In località Montet c’è una palestra di roccia dove allenarsi o apprendere i rudimenti di questo avvincente sport.
Per scrutare il territorio dall’alto provando il brivido del volo si possono fare dei giri in deltaplano o con il parapendio, magari con l’ausilio di maestri qualificati.


COSA VISITARE A MORGEX
Il piccolo e grazioso centro abitato di Morgex è un gioiellino che presenta alcuni edifici di particolare rilievo. Tra questi la Chiesa di Santa Maria rappresenta l’edificio di culto principale, ma anche una testimonianza storica dell’antico abitato di Morgex.
Di tale chiesa se ne parla già in alcuni atti risalenti al 1176 e del periodo più antico della chiesa romanica rimangono a testimonianza il campanile e le fondazioni di un’abside al di sotto del pavimento del coro. Tra gli elementi di spicco della struttura ci sono la torre campanaria, di particolare bellezza, il portale d’ingresso ed una finestra con arco carenato che risale al periodo più antico della chiesa.

Nel corso dei secoli l’edificio sacro subì rimaneggiamenti e come la si può vedere attualmente è il risultato di alcuni lavori eseguiti sul finire del 1600. Di grande interesse è la Torre de l’Archet, antichissima costruzione della cittadina, risalente secondo alcune fonti storiche al 998. Infine in tutto il territorio ci sono disseminate varie cappelle votive che testimoniano la grande fede che da sempre ha contraddistinto questi luoghi, oltre a rappresentare un patrimonio culturale popolare di grande valore.


COME ARRIVARE A MORGEX
Il modo più semplice per giungere a Morgex è tramite l’auto. Dalle principali città del nord si possono percorrere le seguenti strade: da Milano (194 km) autostrada raccordo A4-A5 direzione Aosta, uscita Morgex; da Torino (126 km) autostrada A5, uscita Morgex; da Genova (257) autostrada A26, poi A5 uscita Morgex.

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -