»  »  » 
Ai confini con l'Italia: Breuil-Cervinia

Ai confini con l'Italia: Breuil-Cervinia

- ADVERTISING -
Breuil-Cervinia è una piccola località facente parte del comune di Valtournenche, ai confini con la Svizzera. Breuil è il nome dato dai francesi e sta ad indicare i piani paludosi di montagna, mentre Cervinia è il nome dato dagli italiani durante il periodo fascista.

Dista circa 50 chilometri da Aosta e rappresenta forse la località sciistica valdostana più famosa a livello nazionale e non solo. Breuil-Cervinia si trova a ben 2.012 metri di altitudine e ciò fa si che sia un vero paradiso per gli amanti della neve e dello sci.

Sciare a Breuil-Cervinia vuol dire scegliere un paradiso in alta quota fra i giganti dei 4.000 metri. Proprio sopra al centro abitato si erge imponente e maestoso il Cervino, il più nobile scoglio d’Europa, come fu definito anni fa da una persona particolarmente legata a questi luoghi.

Breuil-Cervinia è la località ideale per chi ama il contatto diretto con la natura, infatti in inverno regala paesaggi incantevoli, ricoperti da un soffice manto bianco dove poter praticare i più vari sport invernali; in estate si possono effettuare lunghe passeggiate tra i boschi o tra le elevate cime, ritemprando fisico e spirito.
Il comprensorio sciistico di Breuil-Cervinia è vasto, visto che è collegato agli impianti svizzeri di Zermatt ed a quelli di Valtournenche; insieme formano un unico grande comprensorio che offre agli appassionati di sci ben 200 chilometri di piste con neve garantita da novembre a maggio. Questo super comprensorio prende il nome di Matterhorn Ski Paradise.

Lo sci a Breuil-Cervinia è garantito per molti mesi all’anno, viste le elevate quote in cui si trovano gli impianti di risalita e le relative piste da discesa. L’altezza va dai 2.000 ai 3.500 metri; addirittura in alcuni impianti svizzeri si giunge fino a 3.900 metri di altitudine. Questo fa si che la copertura delle piste sia sempre ottimale, con buona qualità della neve.
Per gli amanti sfrenati dello sci sarà interessante sapere che qui si può praticare questo sport anche in estate, sulle piste del ghiacciaio del Plateau Rosa dove la neve è perenne in tutto l’anno.
Di piste per lo sci da discesa ce ne sono di vari livelli, dalle più semplici, idonee ai bambini ed ai principianti a quelle più impegnative, potendo contare su impianti di risalita moderni e funzionali che riducono al minimo i tempi di attesa.

Se si è ottimi sciatori qui a Cervinia si può provare l’emozione di atterrare con un elicottero in zone incontaminate e catapultarsi giù per ripidi pendii montani, godendo di paesaggi unici e di una neve soffice ed immacolata.
A Breuil-Cervinia lo sci da discesa è il padrone indiscusso, ma non è di certo l’unico sport invernale che si può praticare.
Per chi vuol provare una tecnica di sci differente è presente una pista per lo sci di fondo.
Si tratta di una pista non molto lunga, un anello di 3 chilometri, ma molto panoramica e con innevamento sempre garantito, grazie all’altitudine di ben 2.050 metri. Si trova in una posizione comoda, visto che è proprio all’ingresso del paese e dispone di un ampio parcheggio nelle vicinanze. La pista è aperta fino alle 16 e c’è la possibilità di noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria.

Se si è amanti dell’avventura e del brivido non si può non visitare lo snowpark “Indian park”, situato a quasi 3.000 metri di quota: tra salti ed acrobazie varie il divertimento è assicurato! Sempre per i più avventurosi ci si può cimentare in appassionanti scalate di pareti cristalline.
Dove in estate scorrono impetuose cascate in inverno col gelo tutto si ferma, come immobilizzato, ed in queste colate azzurre di acqua ghiacciata si possono fare arrampicate con guide esperte, sentendo l’adrenalina scorrere lungo la schiena, ma sempre in sicurezza, facendosi accompagnare da persone esperte e qualificate.

Gli sport da praticare a Cervinia non finiscono di certo qui: parapendio e kite ski sono tra le esperienze più emozionanti da provare! Per i voli in parapendio sono a disposizione biposto, per eseguire il volo in tutta sicurezza, guidati da un’esperta guida che permetterà di godere di paesaggi mozzafiato.
Il kite ski invece è una tecnica innovativa e divertente che permette, con gli sci ai piedi ed una vela, di lasciarsi trasportare dal vento.
L’offerta turistica a Cervinia è in grado di soddisfare tutte le fasce di età, infatti insieme a sport estremi vengono proposti anche sport tranquilli e rilassanti, ideali per tutta la famiglia.

Per chi ama le passeggiate all’aria aperta si possono scegliere le racchette da neve (ciaspole), per camminare sulla neve fresca senza affondare.
Le guide alpine del posto propongono itinerari adatti ad ogni tipo di persona e volendo ci si può abbinare insieme il pranzo in una baita, degustando così gli squisiti prodotti tipici valdostani.
Anche le escursioni in motoslitta sono molto apprezzate, facendo godere di bei paesaggi senza nessuno sforzo fisico! In ogni località di montagna che si rispetti non può mancare un impianto per poter pattinare sul ghiaccio e qui a Cervinia è aperto tutti i giorni, da novembre a marzo, dal mattino fino a tarda sera.

Breuil-Cervinia offre molto svago anche in estate. Alcune delle attività praticabili in inverno si possono fare anche in estate, come ad esempio i voli in deltaplano o lo sci sul ghiacciaio Plateau Rosa.
Le guide alpine propongono numerose escursioni, dalle semplici passeggiate alla scoperta della flora e fauna alpine, per coinvolgere tutta la famiglia, alle escursioni più impegnative, fin sulle vette dei maestosi monti che circondano l’abitato di Breuil-Cervinia.

Sono presenti alcune aree riservate per svolgere i pic-nic, completamente attrezzate con servizi igienici, tavoli e panche, fontane, fornelli e fontanili. Da località Perrères parte un sentiero, accessibile anche da disabili, attrezzato con pannelli illustrativi.

Fiore all’occhiello degli sport estivi a Breuil-Cervinia è il Golf Club del Cervino, inserito in un contesto naturalistico che non ha eguali in tutta Europa!
Da poco è stato ampliato, passando da 9 a 18 buche e tutto intorno è circondato da monti imponenti e dal verde lussureggiante della vegetazione alpina.
Per renderlo ancora più accogliente è stata costruita una club-house dove poter consumare una bevanda fresca o pranzare nel ristorante dove degustare specialità valdostane. Inoltre sempre all’interno della struttura c’è un campo da squash, la segreteria ed uno spazio apposito dove depositare le sacche.

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -