»  »  » 
Obereggen: la perla della Val d’Ega

Obereggen: la perla della Val d’Ega

- ADVERTISING -
La Val d’Ega è una splendida vallata del Trentino, luogo ideale per gli amanti della natura, dello sport e della cultura folcloristica.
Piccoli paesi con un numero esiguo di abitanti, popolano questa ridente vallata: Nova Ponente, Ega, Obereggen e Monte San Pietro sono i piccoli borghi dove trovare la calda ospitalità dei trentini, in paesetti di montagna incastonati tra scenari da favola.
I gruppi montuosi del Latemar e del Catinaccio incorniciano la valle garantendo tante possibilità per praticare sport.

La perla di tutta la Val d’Ega è Obereggen, rinomata località sciistica che appartiene al comprensorio Ski Center Latemar. 48 km di piste sempre innevate perfettamente grazie all’impiego di numerosi cannoni che producono la neve artificiale e 18 moderni impianti di risalita attendono tutti gli appassionati dello sci da discesa.

La maggior parte delle piste sono di media difficoltà (circa il 63%), mentre ce ne sono alcune adatte ai principianti ed altre difficili che presentano delle difficoltà tecniche riservate ai più esperti.
Da Obereggen si può accedere facilmente ad un più ampio comprensorio sciistico che garantisce 140 km di piste servite da ben 50 impianti di risalita, moderni e veloci.

Alcune piste vengono illuminate anche di notte per permettere di proseguire il divertimento fino a tarda sera e volendo si può provare anche l’emozione di scendere con lo slittino al chiaro di luna!
Direttamente sulle piste si trovano dei graziosi chalet dove poter sorseggiare qualcosa in compagnia degli amici, oppure gustare qualche piatto tipico della tradizione trentina, come lo speck, gli eccellenti formaggi, i canederli, la polenta e lo strudel.

Per chi preferisce lo sci di fondo, tranquillo sport che porta ad immergersi completamente nella natura, nei pressi di Nova Ponente partono diversi tracciati per un totale di oltre 60 km di piste battute sia per la pratica della tecnica classica che per lo skating.
Le piste, in parte tra gli alberi, sono suggestive e conducono in dei masi dove potersi rifocillare con qualche prelibatezza tipica.

Da Nova Ponente parte un servizio bus che conduce alle spettacolari piste di Passo Lavazè; qui ci si può divertire su oltre 100 km di bianchi tracciati, in parte con innevamento garantito. Inoltre è presente un centro dove poter noleggiare l’attrezzatura, usufruire degli spogliatoi, prendere qualche lezione col maestro e riposarsi al bar gustandosi un buon cioccolato caldo.

A Obereggen da alcuni anni è stato costruito uno snowpark, dove poter compiere acrobazie con lo snowboard.
I paesaggi incantati della Val d’Ega sapranno conquistare tutti gli amanti della natura e della neve. Ad esempio si possono fare delle splendide passeggiate sulla neve fresca camminando grazie all’impiego delle racchetta da neve (ciaspole).

I paesini della Val d’Ega non sono solo magnifiche località dove trascorrere qualche giorno lontani dalla frenesia e dal traffico cittadino, bensì nascondono piccoli gioiellini d’arte che meritano indubbiamente di essere visitati.
A Nova Ponente c’è una bella Chiesa Parrocchiale che raccoglie delle opere che sono tra le più importanti di tutto il Trentino, attribuite a maestri locali. Molto interessante è anche il Castel Thurn, oggi sede del comune; adiacente vi sorge un piccolo museo con oggetti tipici delle cultura altoatesina.

Tra i boschi silenziosi sorge la piccola e graziosa Chiesa di S. Elena, ricca di dipinti sia all’interno che all’esterno della struttura. Da tale chiesa si può godere tra l’altro di un incantevole vista sul Latemar, sul Catinaccio e sullo Sciliar.
A pochi chilometri da Bolzano si trova il Santuario Madonna di Pietralba, ogni anno visitato da  numerosi devoti alla Madonna.

Se in inverno la Val d’Ega è un paradiso ricoperto da soffice e candida neve, in estate è un tripudio di colori e profumi. Tanti sono i sentieri da percorrere a piedi o in mountain bike e volendo, per poter raggiungere una certa quota senza gran fatica, si possono prendere gli impianti di risalita del Latemar e del Catinaccio che in breve portano a godere il paesaggio da 2.000 metri di altitudine.
Ci sono ben 250 km di sentieri ben segnalati, adatti ai principianti ed anche agli escursionisti esperti. In ogni paesino esiste un parco giochi, più o meno grande, ma che saprà suscitare le felicità dei bimbi, mentre i genitori si riposano e si rilassano all’ombra dei grandi alberi, respirando l’aria fresca e pura di montagna.

A Monte San Pietro esiste un campo da golf a 18 buche posto a ben 1.200 metri di quota, in un bel altopiano. Un po’ in tutta la vallata si trovano campo da calcio, da tennis, campo per il gioco delle bocce e quant’altro può servire per rendere una vacanza piacevole e divertente per tutta la famiglia.

In definitiva la vacanza a Obereggen è il giusto connubio tra sport, divertimento, cultura e tradizioni che in ogni periodo dell’anno saprà garantire moltissime possibilità di svago a tutta la famiglia.

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -