»  »  » 
Sport e natura a Forni di Sotto

Sport e natura a Forni di Sotto

- ADVERTISING -

Forni di Sotto è un piccolo comune di nemmeno 700 abitanti in provincia di Udine. Sorge a 777 ms.l.m., nell’alta valle del Tagliamento, in una zona pressoché pianeggiante e circondata da alte vette montuose.
Forni di Sotto un tempo era un caratteristico borgo di montagna con le case tipiche costruite in pietra e legno, mentre oggi è divenuto un centro nuovo e vocato al turismo.

L’abitato può essere suddiviso in tre località: Vico, borgata antica nata nella parte più bassa, Baselia posta nella parte intermedia della cittadina e Tredolo, essenzialmente sviluppatasi lungo il percorso della strada statale.
Il territorio di Forni di Sotto ricade interamente all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.
 

NATURA E SPORT
Il territorio, costituito in prevalenza da rilievi montuosi, ben si presta per lo svolgersi di vari sport all’aria aperta. Negli ultimi anni le vette del Monte Bivera (2.474 m), del Monte Zauf (2.246 m), del Monte Tinisa (2.100 m), del Monte Pramaggiore (2.478 m), del Monte Chirescons (2.168 m) e del Cimon di Agar (1.932 m), per le loro bellezze naturali e per la varietà degli ambienti che sanno offrire, sono divenuti mete di escursionisti in cerca di quiete e contatto autentico con la natura. Il fondovalle, pianeggiante e con sentieri di facile accesso è molto apprezzato da chi ama brevi passeggiate poco impegnative, mentre le vette, grazie ai paesaggi mozzafiato che regalano, sono divenute mete per escursionisti esperti. Diversi sentieri sono percorribili anche in mountain bike, regalando forti emozioni a tutti gli appassionati delle due ruote.

Gli amanti degli sport estremi potranno sperimentare il kayak, nelle impetuose acque del fiume Tagliamento, e l’arrampicata sportiva sulle stupende pareti della Falesia Auza. La Falesia Auza si trova nei pressi della Val Auza, subito fuori dal centro abitato. E’ un paradiso sia per i principianti che trovano vie semplici, sia per i più esperti, che possono cimentarsi in salite tecniche e con diversi gradi di difficoltà.

Per quel che riguarda la pratica de kayak, invece, c’è da dire che da alcuni anni si è scoperto il fiume Tagliamento come fiume perfetto per discese avventurose. A tal proposito dal 2008 ospita una competizione che vede la partecipazione di atleti provenienti da varie parti del mondo, denominata “Tagliamento Kayak Sprint”.
Per chi è in vacanza ma non rinuncia agli sport che pratica anche in città, è a disposizione il centro sportivo “Tre fontane”, situato subito fuori l’abitato di Forni di Sotto, in direzione Forni di Sopra. Tale centro dispone di due campi da tennis, di un campo polifunzionale e di un campo da calcio regolamentare.
 

SPORT INVERNALI A FORNI DI SOTTO
La vicinanza alle alte cime innevate fanno si Forni di Sotto un buon punto di riferimento anche per gli sport invernali, distando solo 10 km dalla vicina Forni di Sopra, molto più apprezzata e visitata proprio per questi motivi.
Lo sci da discesa è indubbiamente il re degli sport invernali a Forni di Sopra, dove esistono 16 km di piste completamente innevate con qualsiasi condizione meteorologica, grazie ad un efficiente impianto di innevamento programmato. Le 13 piste sono suddivise in base al grado di difficoltà ed anche i principianti potranno trovare gli spazi giusti dove avvicinarsi a questo divertente sport, grazie alla presenza del campo scuola servito da pratici tappeti trasportatori.

Grazie alle piste sempre ben tenute e alle tante attrazioni che propone, Forni di Sopra è uno dei principali poli turistici del Friuli Venezia Giulia. Gli amanti del fondo potranno divertirsi su differenti tracciati che si snodano per ben 13 km, con salite e discese di diversa pendenza. Esiste anche u tracciato base e la possibilità di noleggiare tuta l’attrezzatura.
Inoltre in tutta la zona di Forni di Sotto e Forni di Sopra si potrà praticare sci alpinismo e passeggiate con le ciaspole.
 

COSA VISITARE IN PAESE A FORNI DI SOTTO
Il paese, col passare del tempo, ha perso il suo carattere di borgo tipico di montagna, mantenendo come testimonianza del suo passato solo tre fontane ottocentesche ed alcune chiese.
La chiesa principale è la Chiesa Madre, eretta per ben 3 volte in seguito a varie vicende. Da alcuni documenti storici si è saputo che già sul finire del ‘600 la vecchia chiesa fu demolita per essere poi ricostruita tra il 1770 ed il 1790 più grande. Ancora una volta questa chiesa venne demolita, ricostruita ed in ultimo, in anni recenti fu distrutta da un incendio appiccato dai nazisti, per cui l’ultima ricostruzione risale al 1953. Le altre chiese che si possono visitare nel paese e dintorni sono la Chiesa di Vico, la Chiesa di San Lorenzo, la Chiesa di Sant’Antonio e la Chiesa di San Rocco, per lo più piccole chiese di campagna, senza oggetti di particolare interesse artistico.
L’area nei dintorni di Forni di Sotto è stata interessata da una serie di scavi archeologici volti a ritrovare dei resti di antiche fortezze presenti nella zona. In generale è stata interessata tutta l’area dell’Alta Valle del Tagliamento ed i ritrovamenti fanno sperare di poter ricostruire in maniera più precisa e dettagliata la storia antica di questa terra.
 

COME ARRIVARE A FORNI DI SOTTO
Forni di Sotto si trova a circa 80 km da Udine e a meno di 200 km di distanza da tre importanti aeroporti; più precisamente dista 120 km dall’aeroporto “Friuli Venezia Giulia” di Ronchi dei Legionari, 149 km dall’aeroporto di Treviso e 160 km dall’aeroporto di Venezia. Se si decide di arrivare con i mezzi pubblici sarà utile sapere che le stazioni ferroviarie più vicine sono quella di Carnia e quella di Calalzo di Cadore, in entrambi i casi si prosegue con i pullman di linea che giungono fino a Forni di Sotto.
Se si decide di raggiungere la località con l’auto, le principali autostrade sono l’A27, consigliata per chi proviene dal Veneto e l’A23, più comoda per chi proviene dal Friuli Venezia Giulia.
 

- ADVERTISING -

Altri utenti hanno letto anche:

- ADVERTISING -

Annunci in zona

- ADVERTISING -